Escursioni
Stromboli by night

Partenza alle ore 15,30 dal porto di Tropea con arrivo a San Vincenzo alle ore 17,20. Sosta di ca. 3 ore sull’isola possibilità di fare il bagno, visitare il paesino e cenare in uno dei tipici ristoranti. Intorno alle 20,15 imbarco sulla motonave e partenza in senso antiorario verso la Sciara del Fuoco, giro intorno a Strombolicchio, arrivo alla Sciara e sosta in mare per 45 minuti per ammirare dalla motonave, al buio, le esplosioni notturne del vulcano con i lapilli di lava incandescenti
Intorno alle ore 21,15 partenza dalla Sciara del Fuoco con arrivo a Tropea alle ore 23,15

“A Madonneja”

tropea holidayAl centro dello splendido scenario del Golfo di Sant’Eufemia, nel territorio napitino, vi è una piccola grotta che offre al visitatore uno spettacolo unico nel suo genere. La chiesetta di Piedigrotta tra mito e leggenda è il primo monumento in Calabria per continuità e numero di presenze ogni anno, e già da ben 3 anni supera di molto i famosi Bronzi di Riace.
“A Madonneja” uno dei luoghi più belli e amati in tutto il mondo.
… quello che si narra e che viene tramandato da centinaia di anni (che secondo i reperti risulta veritiero), è la storia del nubifragio avvenuto verso la metà del ‘600. Durante il viaggio di ritorno, lungo le coste napitine, un veliero con equipaggio campano, fu sorpreso e travolto da una violenta tempesta. Il comandante, prelevando il quadro della Madonna col Bambino dalla propria cabina, ed esponendolo d’innanzi ai suoi uomini, insieme a loro fece un voto alla Vergine. In caso di vita salva, i superstiti avrebbero eretto una cappella o una chiesetta al quadro miracoloso.

Vulcano, Lipari e Stromboli

tropea holidayPartenza alle ore 8.00 dal porto di Tropea, la più bella e famosa cittadina della costa tirrenica calabrese, con i suoi palazzi a picco sul mare. Dieci minuti di navigazione sottocosta fino a vedere il promontorio di Capo Vaticano e poi in mare aperto verso l’isola di Vulcano.
Durante le 2 ore e 40 minuti di piacevole navigazione, Vulcano dista da Tropea quasi 85 chilometri, potrete ammirare sulla destra la catena montuosa dell’Aspromonte calabrese, lo Stretto di Messina e i monti Peloritani in Sicilia e, poco prima di arrivare a Vulcano, potrete vedere anche
l’Etna. Naturalmente capita molto spesso di vedere saltare sulle onde della nostra motonave dei delfini che popolano i nostri mari, a volte si vedono anche delle balene e soprattutto delle tropea holidaytartarughe marine che con la loro presenza ci tranquillizzano sullo stato di salute dei nostri mari.
Sulla sinistra invece vi appariranno a poco a poco le isole di Stromboli, Panarea e Salina e poco prima di arrivare a Vulcano vedrete anche Lipari.
Arrivo a Vulcano alle ore 10,40 e partenza alle ore 12,00.